Partita del Cuore ad Amatrice e resoconto della raccolta fondi

oznor




Domenica 7 Luglio si è svolta la “partita del Cuore tra ASD AMATRICE E la Misericordia di Subbiano Calcio.

Questo incontro ha rappresentato l’evento conclusivo di un progetto di solidarietà organizzato e curato da varie associazioni del territorio di Subbiano e Capolona, in particolare la Confraternita di Misericordia di Subbiano e la squadra di calcio della stessa associazione.

 

La vicinanza con Amatrice

La vicinanza con il territorio di Amatrice, colpito duramente dal terremoto del 24 Agosto 2016, è sempre continuata in modo ininterrotto dal giorno del sisma.
I primi volontari a giungere sul posto tre anni fa da Subbiano furono Luca Pistocchi e Gianni Brilli, quest’ultimo in particolare ha saputo mantenere vivi i contatti con le Associazioni del territorio creando una via di aiuti diretti e continui.

 

La partita del cuore

Questo è stato il progetto :Una “partita del cuore” tra ASD Amatrice e la Misericordia di Subbiano Calcio, un’occasione per portare al paese terremotato i fondi raccolti dalle Comunità di Subbiano e Capolona (e non solo), un gesto reale per incoraggiare e supportare la popolazione di queste zone colpite dal sisma.

 

La trasferta ad Amatrice

Sono partiti da Subbiano due pullman con un nutrito gruppo di 115 persone di tutte le età.
Per la “trasferta” della Misericordia si Subbiano – Calcio erano presenti il neo-Sindaco di Subbiano, Ilaria Mattesini, il Governatore della Misericordia di Subbiano, Luca Pistocchi, un folto gruppo di volontari e cittadini, oltre ai rappresentati delle Associazioni che hanno curato la raccolta fondi, tra cui una decina di clown-dottori della Valigia dei Sorrisi.
Il Governatore Pistocchi della Misericordia di Subbiano, venuto qui durante l’emergenza del 2016, ci spiega che questa area è diventata il centro del paese perché dove oggi c’è il campo da calcio erano state allestite due tendopoli per ospitare la popolazione di Amatrice che non aveva più una casa.
La partita è passata allegra con la grande partecipazione del pubblico e il tifo “da Stadio”.

 

La premiazioneclown dottori

Dopo l’incontro e la cerimonia delle donazioni alle Associazioni sportive ASD Amatrice, Volley Amatrice e sociali Alba dei piccoli passi, Casa delle donne di Amatrice e Frazioni.
Il risultato della partita è superfluo da dire, perché sicuramente in questa giornata abbiamo vinto tutti.
Come riportato nella splendida coppa, opera d’arte unica, creata dall’Artista Alessandro Marrone per essere donata alla squadra di Cacio di Amatrice “ Non c’è esercizio migliore per il cuore che stendere la mano ed aiutare gli altri ad alzarsi (E.Ford)”

 

Esito della raccolta fondi

Grazie alle donazioni della popolazione e delle Associazioni di Subbiano e Capolona, in occasione del progetto di raccolta fondi per Amatrice abbiamo raggiunto un risultato importante:

4.500 euro!
Ai rappresentanti delle Associazioni di Amatrice abbiamo consegnato un buono simbolico, i soldi saranno effettivamente usati per pagare spese documentabili CHE LE STESSE ASSOCIAZIONI CI INVIERANNO; La Confraternita di Misericordia di Subbiano provvederà direttamente al saldo di queste spese tramite bonifico bancario e per trasparenza, renderà pubblica tutta la documentazione comprovante quanto fatto.
GRAZIE A TUTTI, PROPRIO A TUTTI

Amatrice a presto.

CORSO BLSD PAD ( Public Access Defibrillation )

mise-blsd-pad

Ogni anno in Italia, circa 60.000 persone vengono colpite da arresto cardiaco. Di queste solo il 5-10 per cento riesce a salvarsi.

Dei sopravvissuti alcuni riportano danni molto gravi se non si riesce ad intervenire entro 5-6 minuti dall’arresto cardiaco.

 Le persone che già si trovano sul posto sono in grado di dare aiuto all’infartuato nel giro di pochi secondi.

Per questo motivo è fondamentale che tutti conoscano le procedure di soccorso da avviare in caso di arresto cardiaco.

 

CORSO BLSD PAD ( Public Access Defibrillation ) -L.Reg.Toscaca 68/2015

Il corso di BLSD si prefigge lo scopo di insegnare a tutti i cittadini, quindi personale non sanitario (definito laico dalla normativa) le azioni da compiere in caso si trovassero a dover aiutare un individuo colpito da arresto cardiaco improvviso.

In particolare si ritiene necessario che più persone possibile imparino ad utilizzare il DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO ESTERNO (DAE).

Il corso PAD (Pubblic Access Defibrillation)  ha la finalità di insegnare l’utilizzo dei DAE disponibili per tutta la popolazione, in pratica con questo corso si impara ad usare i defibrillatori semiautomatici che si trovano sempre più spesso in delle bacheche pubbliche nei paesi, nelle città e nei luoghi di passaggio di molte persone ( stazioni, centri commerciali, aereoporti, centri sportivi…).

Frequentando un corso BLSD PAD ottieni una certificazione che attesta l’addestramento al supporto delle funzioni vitali e all’uso del defibrillatore semiautomatico (Basic Life Support and Defibrillation), si tratta di un attestato personale, spendibile anche in ambito lavorativo.

Imparare a soccorrere in modo corretto e tempestivo una persona con arresto cardiaco può fare la differenza tra vivere e morire.

Ricorda che se invece fossi tu ad essere colpito da un arresto cardiaco improvviso, vorresti che vicino a te ci fosse qualcuno in grado di aiutarti e salvarti la vita in pochi attimi.

Informazioni sul corso BLSD PAD

Il corso sarà tenuto da istruttori BLSD, OBBLIGATORIO L’AGGIORNAMENTO BIENNALE.

I corsi PAD sono della durata di 5 ore.

Il corso di formazione è finalizzato al rilascio dell’autorizzazione all’impiego  del DAE (ATTESTATO PERSONALE)

  • Defibrillatore semiautomatico esterno  – A personale non sanitario ai sensi del D.M. 18 MARZO 2011

Il corso sarà tenuto in data sabato 30 giugno 2018.

Per maggiori informazioni contattare i nostri uffici 0575 489700

 Il programma del Corso

CONTENUTI PERCORSO FORMATIVO:

  • Registrazione partecipanti
  • Presentazione del corso
  • Lezione frontale teorica
  • Pausa
  • Addestramento pratco a gruppi
  • Pausa
  • VALUTAZIONE PRATICA/SKILL TEST

       

                                                                                       Durata corso : 5 ore

La Misericordia di Subbiano è agenzia formativa riconosciuta dalla Regione Toscana per l’insegnamento del BLSD a personale non sanitario (definito LAICO dalla normativa)

Ti aspettiamo sabato 30 giugno 2018.

Per maggiori informazioni contattare i nostri uffici 0575 489700

Inizio Corso per Soccorritore livello avanzato

soccorritore secondo livello

Con il nuovo anno al via un nuovo corso per Soccorritori di  Livello Avanzato.

Possono partecipare al corso coloro che abbiano già seguito con successo il corso di livello base.

L’inizio corso soccorritore livello avanzato è previsto per il 15 gennaio 2018, ore 21 presso la sede della Misericordia di Subbiano,Via Matteotti,31 – Subbiano (AR).
Il corso si terrà se presenti un minimo di 15 iscritti.

X informazioni e iscrizioni telefonare al numero 0575489700

Programma del corso

(programma indicativo che potrebbe subire delle mofiche)
BLSD:Rianimazione cardiopolmonare (BLSD) Per supporto vitale di base o Basic Life Support ( BLS) si intende l’insieme delle seguenti manovre: – il riconoscimento della condizione di arresto cardiaco (AC);
PBLSD: rianimazione e disostruzione pediatrica
Supporto vitale del traumatizzato
Gestione maxiemergenze: tali emergenze sono eventi dannosi che colpiscono un gruppo più o meno numeroso di individui sovvertendo il normale ordine delle cose, causando:
· un elevato numero di vittime, considerando non solo i morti e i feriti, ma anche coloro che sono stati danneggiati negli affetti e nelle proprie risorse economiche;
· un improvviso, ma temporaneo, squilibrio tra le richieste delle popolazioni.

A chi è rivolto il corso di soccorritore di livello avanzato

Il corso è rivolto a tutti i cittadini maggiorenni, in possesso dell’idoneità fisica a svolgere tale servizio per la comunità e che abbia svolto il corso di soccorritore di livello base.

Chiama lo 0575 489700 per maggiori informazioni,

ti aspettiamo,

FESTA “INSIEME” MISERICORDIA E FRATRES 2017

FESTA “INSIEME” MISERICORDIA E FRATRES

La CONFRATERNITA DI MISERICORDIA Subbiano e il Gruppo Donatori di sangue “FRATRES” Capolona & Subbiano, vi aspettano alla festa “INSIEME” del 17 Giugno 2015 e alla cena che ne seguirà con il seguente programma:

Ore 16.45 – Accoglienza e Raduno automezzi Associazioni partecipanti presso la sede della Fratres in Capolona Viale Dante 74/10

Ore 18.00 – S. Messa presso la chiesa di Subbiano San Giovanni Battista.

Ore 19.00Benedizione degli automezzi e sirenata per le vie di Subbiano e Capolona;

Ore 20.00 – Cena sociale presso gli stand del Centro Eventi e Convegni di Subbiano. Durante la cena premiazione dei donatori che hanno raggiunto la trentesima donazione con medaglia d’oro.

Prezzo a partecipante cena Festa “Insieme” Misericordia e Fratres € 20,00 è indispensabile la prenotazione entro il 15 Giugno al:

Fratres 0575 488869 oppure al 0575 489700 Misericordia

fratres.cap.sub@virgilio.it                  info@misericordiasubbiano.com

oppure recandosi presso:

MISERICORDIA SUBBIANO – Via Matteotti 31 – Subbiano

 

Bando giovani Servizio Civile Nazionale 2017

Bando giovani Servizio Civile Nazionale 2017

UNO PER TUTTI, TUTTI PER UNO!

servizio-civile_0

È dunque uscito il bando per il servizio civile a cui abbiamo partecipato come Misericordia di Subbiano.

Al presente annuncio sono allegati, scaricabili in pdf, il bando stesso, gli allegati 2 e 3 che servono per fare domanda e l’allegato 6 (già compilato) con sintesi del progetto di modo che il giovane possa conoscerne i contenuti.

La SCADENZA per la ricezione delle domande è alle ORE 14:00 DEL 26 GIUGNO 2017

La durata del periodo di Servizio Civile è di 12 mesi. Le ore settimanali sono 30.

I giorni di servizio 5 alla settimana. Il rimborso mensile percepito è di € 433,80.

I giovani che presentano domanda devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– età compresa tra i 18 ed i 28 anni;

– essere cittadini italiani;

– essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;

– essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;

– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo ovvero a una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

– redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;

– accompagnata da fotocopia di valido documento d’identità personale;

– corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) info@pec.misericordiasubbiano.com  – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

2) a mezzo “raccomandata A/R”;

3) consegnate a mano.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale.

Per qualsiasi ulteriore informazione ci si può rivolgere presso la nostra sede, in via Matteotti 31 – 52010 Subbiano, alla Sig.ra Marinella Sereni 0575489700

allegato6-italia-schema-sintesi-progetto

Bando giovani servizio civile 2016

Bando giovani servizio civile 2016 

ATTENZIONE PROROGATA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA AL 12 GENNAIO 2017

volantino

La scadenza per la presentazione delle domande da parte dei giovani è stata PROROGATA AL 12 GENNAIO 2017

La novità importante di questo bando giovani servizio civile 2016 è proprio la presentazione delle domande.

NON è più allegata la domanda cartacea perché i giovani possono presentarla solo ed esclusivamente on line accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC con le seguenti modalità:

accesso con la propria carta sanitaria elettronica munita di apposito PIN, tramite un lettore di smart card;

accesso senza carta sanitaria seguendo le istruzioni fornite sul sito medesimo

La domanda dovrà essere corredata:

  • dal curriculum vitae debitamente datato e firmato con firma autografa,
  • dalla scheda di cui all’allegato D)
  • dal documento di identità in corso di validità

Questi documenti scannerizzati dovranno essere inseriti seguendo la procedura sul sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC

A questo link http://www.regione.toscana.it/documents/10180/23572/Istruzioni+domanda+on+line+scr.pdf/f458ec94-2ffb-4815-93ff-2cc6cfac1098 potete trovare le istruzioni date dalle Regione Toscana per la presentazione delle domande on line. Per ulteriori spiegazioni e/o aiuti potete comunque contattare i ns. uffici allo 0575489700.

Requisiti e condizioni di ammissione:

essere regolarmente residenti in Italia;

essere in età compressa fra i 18 e i 29 anni (ovvero fino al giorno antecedente al compimento dei 30);

essere inoccupati, inattivi o disoccupati

non possono presentare domanda i giovani che abbiano svolto servizio civile sia nazionale che regionale

non possono presentare domanda i giovani che abbiano in corso o abbiano avuto con la Misericordia sede di progetto un rapporto di lavoro o di collaborazione retribuito a qualunque titolo

ogni giovane può  presentare domanda solo e soltanto per uno dei progetti inclusi nel bando

A SERVIZIO DELLA COMUNITA’ 2016

allegato A Bando giovani

Allegato D- scheda allegata domanda

CENA BENEFICENZA TERREMOTO CENTRO ITALIA

CENA BENEF

 

IL RICAVATO SARA’ INTERAMENTE DEVOLUTO. LE SPESE PER REALIZZAZIONE DELLA CENA SARANNO SOSTENUTE DALLE ASSOCIAZIONI PROMOTRICI!

RICORDIAMO CHE LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E’ UNA DONAZIONE MA NON PUO’ ESSERE INFERIORE A 10 EURO

I BAMBINI CON ETA’ INFERIORE AGLI 8 ANNI NON PAGANO

La Misericordia di Subbiano informa la popolazione che una nostra squadra di volontari (con un automezzo di protezione civile) è stata inviata nel luogo del sisma ad aiutare attivamente le popolazioni colpite. I nostri volontari / i vostri concittadini saranno portavoce della vicinanza dei Subbianesi e dei Capolonesi agli abitanti di Amatrice

Nei prossimi giorni pubblicheremo come le Associazioni promotrici investiranno il denaro raccolto, ma solo a seguito di una attenta valutazione delle reali necessità e soprattutto coinvolgendo le autorità di protezione civile.