Bando giovani servizio civile 2016

Bando giovani servizio civile 2016 

ATTENZIONE PROROGATA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA AL 12 GENNAIO 2017

volantino

La scadenza per la presentazione delle domande da parte dei giovani è stata PROROGATA AL 12 GENNAIO 2017

La novità importante di questo bando giovani servizio civile 2016 è proprio la presentazione delle domande.

NON è più allegata la domanda cartacea perché i giovani possono presentarla solo ed esclusivamente on line accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC con le seguenti modalità:

accesso con la propria carta sanitaria elettronica munita di apposito PIN, tramite un lettore di smart card;

accesso senza carta sanitaria seguendo le istruzioni fornite sul sito medesimo

La domanda dovrà essere corredata:

  • dal curriculum vitae debitamente datato e firmato con firma autografa,
  • dalla scheda di cui all’allegato D)
  • dal documento di identità in corso di validità

Questi documenti scannerizzati dovranno essere inseriti seguendo la procedura sul sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC

A questo link http://www.regione.toscana.it/documents/10180/23572/Istruzioni+domanda+on+line+scr.pdf/f458ec94-2ffb-4815-93ff-2cc6cfac1098 potete trovare le istruzioni date dalle Regione Toscana per la presentazione delle domande on line. Per ulteriori spiegazioni e/o aiuti potete comunque contattare i ns. uffici allo 0575489700.

Requisiti e condizioni di ammissione:

essere regolarmente residenti in Italia;

essere in età compressa fra i 18 e i 29 anni (ovvero fino al giorno antecedente al compimento dei 30);

essere inoccupati, inattivi o disoccupati

non possono presentare domanda i giovani che abbiano svolto servizio civile sia nazionale che regionale

non possono presentare domanda i giovani che abbiano in corso o abbiano avuto con la Misericordia sede di progetto un rapporto di lavoro o di collaborazione retribuito a qualunque titolo

ogni giovane può  presentare domanda solo e soltanto per uno dei progetti inclusi nel bando

A SERVIZIO DELLA COMUNITA’ 2016

allegato A Bando giovani

Allegato D- scheda allegata domanda

Condividi questo articolo su
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Terremoto Centro Italia – Norcia

MISERICORDIA SUBBIANO sempre in pronta partenza!

Ore 7,40 del 30 Ottobre 2016 scossa 6,1 ml Norcia

Ore 13,00 Una nostra squadra è già in transito per assicurare aiuti alle popolazioni colpite con prima destinazione Ancona centro smistamento protezione civile! Rientro previsto entro 72 ore… 

Buon lavoro ragazzi, siamo fieri di voi!

14681652_1220621634626938_7166448561109559718_n

Condividi questo articolo su
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

CENA BENEFICENZA TERREMOTO CENTRO ITALIA

CENA BENEF

 

IL RICAVATO SARA’ INTERAMENTE DEVOLUTO. LE SPESE PER REALIZZAZIONE DELLA CENA SARANNO SOSTENUTE DALLE ASSOCIAZIONI PROMOTRICI!

RICORDIAMO CHE LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E’ UNA DONAZIONE MA NON PUO’ ESSERE INFERIORE A 10 EURO

I BAMBINI CON ETA’ INFERIORE AGLI 8 ANNI NON PAGANO

La Misericordia di Subbiano informa la popolazione che una nostra squadra di volontari (con un automezzo di protezione civile) è stata inviata nel luogo del sisma ad aiutare attivamente le popolazioni colpite. I nostri volontari / i vostri concittadini saranno portavoce della vicinanza dei Subbianesi e dei Capolonesi agli abitanti di Amatrice

Nei prossimi giorni pubblicheremo come le Associazioni promotrici investiranno il denaro raccolto, ma solo a seguito di una attenta valutazione delle reali necessità e soprattutto coinvolgendo le autorità di protezione civile.

Condividi questo articolo su
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

FESTA “INSIEME” MISERICORDIA E FRATRES

FESTA “INSIEME” MISERICORDIA E FRATRES

La CONFRATERNITA DI MISERICORDIA Subbiano e il Gruppo Donatori di sangue “FRATRES” Capolona & Subbiano, vi aspettano alla festa “INSIEME” del 6 Giugno 2015 e alla cena che ne seguirà con il seguente programma:

Ore 17.00 – Accoglienza e Raduno automezzi Associazioni partecipanti presso la sede della Fratres in Capolona Viale Dante 74/10

Ore 18.00 – S. Messa presso la chiesa di Subbiano San Giovanni Battista.

Ore 19.00Inaugurazione Pulmino Donato dalla Popolazione, benedizione degli automezzi e sirenata per le vie di Subbiano e Capolona;

Ore 20.00 – Cena sociale presso gli stand del Centro Eventi e Convegni di Subbiano. Durante la cena premiazione dei donatori che hanno raggiunto la trentesima donazione con medaglia d’oro.

Prezzo a partecipante cena Festa “Insieme” Misericordia e Fratres € 20,00 è indispensabile la prenotazione entro il 03 Giugno al:

Fratres 0575 488869 oppure al 0575 489700 Misericordia

fratres.cap.sub@virgilio.it                  info@misericordiasubbiano.com

oppure recandosi presso:

MISERICORDIA SUBBIANO – Via Matteotti 31 – Subbiano

TABACCHERIA SANTINI – Via Roma – Subbiano

SARA’ PROIETTATA LA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE SU MAXISCHERMO

IMAG0156

Condividi questo articolo su
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

INAUGURAZIONE AUTOMEZZO PROTEZIONE CIVILE SUBBIANO

SABATO 28 Febbraio 2015

Inaugurazione del primo automezzo destinato alla Protezione Civile realizzato grazie al contributo della Provincia di Arezzo, del Comune di Subbiano e dei volontari della Misericordia di Subbiano che con grande sacrificio hanno avviato questo nuovo percorso per la tutela dei cittadini e del territorio.

ORE 18,00 S. Messa presso la Chiesa (nuova) San Giovanni Battista di Subbiano

Dalle ore 19,30 PIZZATA presso il Centro Ricreativo Castelnuovese

Il ricavato della serata sarà interamente destinato ad acquistare gli equipaggiamenti per il gruppo di Protezione Civile

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!!!

defender-90-big

Condividi questo articolo su
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Sicuramente più sicuri

I bambini della scuola primaria “Sandro Pertini” di Subbiano vincono il primo premio del progetto
“Sicuramente più sicuri”

Importante riconoscimento che ha coinvolto lo scorso anno i bambini della scuola primaria “Sandro Pertini” di Subbiano e le associazioni di volontariato del luogo. Il progetto è infatti risultato vincitore del premio delle buone pratiche di educazione alla sicurezza e alla salute promosso dall’associazione Cittadinanza Attiva e giunto alla sua seconda edizione. Il riconoscimento assume particolare valore per il fatto che hanno partecipato al concorso ben 280 progetti inviati dalle scuole di tutta Italia sui temi della cultura della sicurezza e, tra le motivazioni per la sua assegnazione, sono stati citati il ruolo di mediazione svolto dai bambini di Subbiano nei confronti dell’intera comunità sulla cultura della protezione civile e l’alto impatto registrato, con la messa in sicurezza dell’edificio scolastico e l’adozione del piano di protezione civile comunale. La cerimonia di consegna del premio si è svolta giovedì 27 marzo a Roma nella Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati, alla presenza del Presidente della Commissione Cultura della Camera Onorevole Pietro Folena.

Condividi questo articolo su
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Campagna raccolta tappi di plastica 2011

Siamo lieti di informare tutta la popolazione ma in particolare coloro che hanno partecipato in modo assiduo alla nostra raccolta tappi che nel corso dell’anno 2011 sono stati raccolti ben 70 Quintali di Polietilene per un valore di € 900,00!

Per l’anno 2012 saremmo ben lieti di superare tale traguardo e siamo ancora a chiedere il vostro contributo, nonostante le lodevoli iniziative intraprese da altri enti riteniamo che aiutare le associazioni che ogni giorno operano nel nostro territorio e lo fanno per te sia la scelta giusta.

Si ringrazia ancora tutti i commercianti che hanno dimostrato un costante interesse all’iniziativa, alle famiglie e a tutti gli alunni delle scuole che hanno inciso in modo sostanziale.

Ci scusiamo se con i ringraziamenti ci siamo dimenticati di qualcuno ma quello che conta è che con un piccolo gesto abbiamo aiutato l’ambiente e noi stessi!

Condividi questo articolo su
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin